Questo sito Web utilizza cookie per distinguerti da altri utenti. Ciò ci consente di fornire un’esperienza utente ottimale e permette inoltre di migliorare il sito.


Your privacy is important to us. AGCO has therefore recently updated its privacy policy to give you a better understanding of the types of personal data we collect from you and how we use it. We recommend you to take a moment to read the updated policy available on http://www.agcocorp.com/privacy.html

Archivio
Conducente di trattori: riconosci questi rischi per la salute?
Persone Valtra World

Conducente di trattori: riconosci questi rischi per la salute?

Non esiste un lavoro del genere che si possa fare senza conseguenze sulla salute – questo è un dato di fatto. Esse variano in base alla natura del lavoro, un’infermiera, un saldatore, un insegnante, un autista o un parrucchiere devono affrontare sfide molto diverse.

Abbiamo raccolto i principali rischi per la salute dei conducenti di trattori qui sotto: dai un’occhiata!
Potresti essere consapevole di questi rischi, ma non fa male perdere alcuni minuti e valutare la tua situazione al momento.
Se affronti uno di questi sei principali rischi per la salute sul tuo lavoro, dedica un momento e annota le idee con cui potresti minimizzare i rischi. Questo ti dà un vantaggio per essere proattivo!

Sei rischi principali per i conducenti di trattori

Fonte: Materiale di studio dell’Istituto finlandese per la salute sul lavoro

1. Orario di lavoro irregolare

  • Turni di notte – Lavorare almeno tre ore tra le 23 e le 6, minimo 20 volte all’anno
  • Sfide con prontezza generale
  • Rendere difficile mantenere uno stile di vita sano (dormire, allenarsi e mangiare)

2. Rischi chimici e fisici

  • Rumore
  • Scarico e polvere
  • Movimenti vibranti
  • Sostanze chimiche

3. Rischio di incidenti

  • Incidenti con cadute
  • Gravi incidenti stradali
  • Deterioramento fisico improvviso

4. Stress mentale

  • Turni lunghi
  • Pressione con orari e carico di lavoro
  • Minaccia per violenza e ostilità
  • Altro traffico

5. Stress fisico

  • Carico muscolo-scheletrico (in particolare collo e spalle, schiena, ginocchia)
  • Ergonomia insufficiente in cabina
  • Seduta tensione muscolare statica
  • Movimento rotatorio costante della colonna vertebrale
  • Altri movimenti ripetitivi (guida, sterzo, salita e discesa dalla cabina)
  • Stress sul sistema cardio-vascolare del sangue

6. Stress cognitivo

  • Seguendo contemporaneamente campo e dispositivi tecnici (programmi di mappe, terminali di veicoli, telefoni cellulari)
  • Stress psicofisico che divide la concentrazione, il sonno e la bassa vitalità

Valtra è appassionata nel creare trattori più comodi che impediscano qualsiasi stress fisico e cognitivo non necessario. Maggiori informazioni sull’ergonomia e le nuove innovazioni!

Ti potrebbe piacere anche leggere:

Comfort package -50% for new Valtra N174 models

 

Specifiche tecniche serie N

Leggi anche