Questo sito Web utilizza cookie per distinguerti da altri utenti. Ciò ci consente di fornire un’esperienza utente ottimale e permette inoltre di migliorare il sito.


Your privacy is important to us. AGCO has therefore recently updated its privacy policy to give you a better understanding of the types of personal data we collect from you and how we use it. We recommend you to take a moment to read the updated policy available on http://www.agcocorp.com/privacy.html

Archivio
Cura il tuo trattore anche durante la bassa stagione
Servizi

Cura il tuo trattore anche durante la bassa stagione

Mantenere trattori, mietitrebbie, attrezzature durante la bassa stagione è sempre un’ottima scelta, quando possibile. Le liste di attesa sono più corte ed è più facile che i concessionari offrano sconti fuori stagione.

“Il mantenimento preventivo può ridurre i problemi durante la piena stagione di lavoro. Quando una macchina non viene utilizzata durante il resto dell’anno, il team del tuo concessionario di fiducia può controllare attentamente il tuo trattore e riparare eventuali guasti o prevedere possibili problemi” spiega Johann Holzmaier, Capo Field Service, Valtra Germania.

La manutenzione programmata deve essere eseguita una volta che il trattore ha accumulato il giusto numero di ore, ma Holzmaier sottolinea che è possibile controllare il proprio trattore fino a 50 ore prima o dopo il raggiungimento del numero ottimale di ore. Inoltre, è possibile controllare il trattore e cambiare l’olio, ad esempio, anche durante le visite di manutenzione programmate. Tutti i trattori devono essere revisionati almeno una volta all’anno, anche se guidati meno di 500 o 600 ore all’anno.

“Il sistema di telemetria Valtra Connect consente ai concessionari (se il cliente è d’accordo) di verificare le diverse funzioni del trattore, così come anche le ore. Con queste informazioni, il concessionario può eventualmente offrire un ottimo e tempestivo servizio al cliente” afferma Holzmaier.

Valtra Service inspection during off season
La manutenzione preventiva dei trattori è meno costosa rispetto alla riparazione durante il periodo più intenso dell’anno. L’assistenza e le ispezioni durante la bassa stagione sono vantaggiose per il cliente e il fornitore di servizi.

Manutenzione programmata: una scelta vantaggiosa

La manutenzione dei trattori durante la bassa stagione è vantaggiosa sia per i clienti che per i fornitori di servizi. Durante l’alta stagione, i tecnici dell’assistenza sono più occupati e i tempi di attesa per i clienti possono essere lunghi.

Il più grande vantaggio per i proprietari, naturalmente, è che la manutenzione dei loro trattori durante la bassa stagione garantisce che i loro macchinari funzionino in modo affidabile durante l’alta stagione. Interruzioni dovute a macchine rotte possono oltretutto causare perdite significative durante la raccolta.

L’intervallo di manutenzione per i nuovi trattori Valtra serie N e T è di 600 ore, il 20 percento in più rispetto ai modelli precedenti. Questo rende più facile pianificare la manutenzione per la bassa stagione. L’intervallo di manutenzione più lungo, abbinato a procedure di manutenzione più semplici, consente inoltre di ridurre i costi di assistenza di circa il 20 percento. Questo può ammontare fino a migliaia di euro in risparmi per oltre 5000 ore di utilizzo.

I vantaggi

  • Tempi di attesa più ristretti
  • Possibilità di sconto
  • Macchine affidabili durante l’alta stagione
  • Manutenzione programmata meno costosa di eventuali riparazioni
  • Svolgimento dei lavori durante l’alta stagione senza ritardi

Leggi anche