Questo sito Web utilizza cookie per distinguerti da altri utenti. Ciò ci consente di fornire un’esperienza utente ottimale e permette inoltre di migliorare il sito.


Your privacy is important to us. AGCO has therefore recently updated its privacy policy to give you a better understanding of the types of personal data we collect from you and how we use it. We recommend you to take a moment to read the updated policy available on http://www.agcocorp.com/privacy.html

Archivio
70 anni di trattori colorati
Storia

70 anni di trattori colorati

La storia dei trattori Valmet e Valtra non è tanto monocromatica quanto quella di molti altri marchi di trattori. Nel 1988, Valmet è stato il primo a proporre i propri trattori in un’intera gamma di colori. Per la prima volta i clienti hanno potuto scegliere tra cinque opzioni di colore. Da allora i clienti Valmet e Valtra possono scegliere il proprio colore preferito, ma anche prima di allora i trattori Valmet non erano sempre stati di un unico colore.

La storia dei trattori Valmet inizia esattamente 70 anni fa, nel 1951, quando fu introdotto sul mercato il Valmet 15. All’epoca, i trattori erano interamente rossi, compresi cofano motore e telaio. Il colore rosso fu mantenuto per nove anni, fino all’arrivo del Valmet 361 nel 1960. Questo nuovo trattore era prevalentemente rosso, ma la griglia anteriore e il bordo inferiore del cofano motore erano grigi.

La grande svolta arrivò alla fine degli anni ’60, quando Valmet lanciò la Serie 100. Ai trattori venne dato un nuovo colore: giallo come colore principale e marrone per telaio e griglia anteriore. Il cambiamento successivo fu introdotto nel 1971 con il lancio della Serie 02. I colori principali rimasero giallo e marrone, ma il marrone del telaio fu esteso anche al cofano motore.

Nel 1979, con il lancio della Serie 03, ci fu un altro cambio di stile dei trattori Valmet. Anche se il numero del modello terminava ancora con 02 per alcuni trattori, la nuova serie è generalmente nota come 03. Questi nuovi trattori erano di un giallo più acceso, mentre per telaio e cofano motore si passò a un marrone più chiaro. Il nuovo look fu completato con l’aggiunta di un terzo colore, il bianco, utilizzato per le ruote e il tetto della cabina. Questi trattori con il tetto bianco divennero noti come modelli degli studenti, per via della loro somiglianza con i cappelli bianchi degli studenti finlandesi. Le ruote dei trattori Valmet e Valtra sono bianche dal 1979.

Ci fu poi un ritorno al rosso con il lancio del Nordic Volvo BM Valmet nel 1982. Il telaio, la griglia anteriore e il cofano motore della nuova Serie 05 diventarono neri, le ruote rimasero bianche e i pannelli laterali e la cabina divennero rossi. Sui modelli più piccoli della Serie 04 il tetto rimase bianco dall’aggiornamento precedente, mentre gli altri colori erano gli stessi della Serie 05. Il nome del modello era riportato in bianco sul pannello laterale. La modifica successiva risale al 1986, quando fu ripristinato il nome Valmet. I colori rimasero gli stessi, ma il nome del modello sul pannello laterale era su sfondo nero.

Since the introduction of the 05 Series in 1988, Valmet and Valtra tractors have been available in a range of colours.

Opzioni colore come per le auto

L’ultima e più importante modifica arrivò con il lancio di una gamma completa di opzioni colore nel 1988. I clienti avevano ora a disposizione cinque colori tra cui scegliere: rosso, blu, giallo, verde e bianco. I trattori nuovi si distinguevano anche per il nome del modello sul pannello laterale, che ora era scritto su uno sfondo dello stesso colore del colore principale del trattore.

Anche lo stabilimento in Brasile iniziò a produrre trattori nella stessa gamma di colori, mentre nel 1960, agli inizi della sua attività produttiva, tutti i suoi trattori erano rossi. Anche i modelli successivi 600 D furono lanciati in rosso, ma la griglia anteriore e i bordi del cofano motore erano grigi. Lo schema dei colori si avvicinava molto a quello dei trattori Made in Finland. I modelli 60 id e 80 id uscirono in giallo e da allora i trattori Valmet/Valtra prodotti in Brasile sono stati per lo più gialli.

Dal 1988 i clienti Valtra possono scegliere il colore del proprio trattore. I trattori Valtra sono anche disponibili in colori speciali per applicazioni specifiche, ad esempio in giallo o arancione per le attività di manutenzione stradale e verde militare per le forze armate. Poiché per molti settori il colore del trattore è importante, Valtra ha voluto dare ai propri clienti la libertà di scelta.

Leggi anche